Camicie uomo come sceglierle e come indossarle

Camicie uomo come sceglierle e come indossarle

gestione No Comments

CAMICIE UOMO: STILI

Le camicie da uomo sono il capo che fa differenza nello stile, la camicia è quel dettaglio nell’abbigliamento di un uomo che determina l’eleganza. Le camicie da uomo esistono in una gamma di tessuti e fantasie e scegliere quella giusta necessita l’attenzione al dettaglio. L’eleganza infatti non sempre è determinata dallo stile classico ma si è eleganti se l’abbigliamento non stona con l’occasione e qualità e bellezza del capo si addicono al contesto.

CAMICIE DA UOMO: COME SCEGLIERLA

Abbiamo visto che la gamma di stili per le camicie da uomo è ampia e per sceglierla l’accorgimento principale è il contesto. Una camicia da uomo per il tempo libero non seguirà regole precise, potete scegliere tra le tantissime all’ultima moda, che siano scolorite o stropicciate, se seguono l’ultima moda non sbaglierete nel sceglierla. Per appuntamenti galanti o di lavoro, la scelta deve ricadere su qualcosa di più classico, senza eccedere nelle fantasie, spesso le camicie da uomo tinta unita o con piccoli disegni tono su tono si possono indossare con una giacca senza risultare eccessivamente eleganti come invece richiede una cerimonia. In questi casi infatti la regola è semplicità. Per le cerimonie invece non sbagliate se abbinate una classica camicia bianca con un completo e una cravatta altrettanto classici.

CAMICIE DA UOMO: COME INDOSSARLE

Per indossare correttamente le camicie da uomo ci sono alcune piccole regole di stile che devono essere seguite per risultare impeccabili. La prima il polsino della camicia deve fuoriuscire un paio di cm dalla manica della giacca. Il collo deve spuntare sempre di un paio di cm dal collo della giacca, precisamente dietro, sotto la nuca. In occasioni formali, come può essere una cerimonia, una riunione di lavoro non dovrete mai togliervi la giacca, nemmeno se mangia e men che meno in presenza di una signora. C’è un motivo a questa regola in passato le camicie da uomo erano indumenti intimi e dunque venivano indossate sempre sotto qualcosa, come giacca o panciotto.

Camicie Italia

Via della Pace, n°7 | 94010 Assoro (EN) Italia

Tel: 0935667322 (due linee) | Fax: 0935620847

JUSTFOG

gestione No Comments

 

L’AZIENDA

Justfog è un’azienda produttrice di sigarette elettroniche della Corea del Sud. Fondata nel 2009 sin da subito si è fatta conoscere grazie ai suoi prodotti di altissima qualità raggiungendo cosi una popolarità a livello mondiale. I prodotti Justfog vengono venduti in oltre 50 paesi, la sua affidabilità, la qualità e la sicurezza dei suoi prodotti la rendono una delle migliori aziende del settore del fumo fumo elettronico oltre al fatto che è una delle prime aziende ad essersene occupata. La Justfog inoltre si occupa di ricerca volta a migliorare e offrire ai clienti nuove tecnologie.

 

JUSTFOG: I PRODOTTI

Justfog si occupa non solo di sigarette elettroniche ma anche di atomizzatori, ricambi, batterie e accessori. E’ possibile acquistare i prodotti singoli o i kit. I kit Justfog sono tra i più venduti soprattutto tra i neofiti dello svapo, perchè offrono un ottimo rapporto qualità prezzo. Il Justfog P16A Starter kit è il successore del Q16 kit, questo nuovo kit offre ulteriori sistemi di sicurezza e anche un tocco di eleganza, particolarmente adatto a chi inizia e muove i primi passi nel mondo dello svapo. Justfog però non è solo kit, ma anche prodotti singoli, tra i prodotti maggiormente apprezzati troviamo gli atomizzattori, che  offrono un ottima fumosità e un ottimo aroma del vapore. Justfog è anche ricambi, infatti troviamo le resistenze adatte ai singoli atomizzatori e anche i vetri in pyrex se dovesse rompersi.

 

JUSTFOG: QUALITA’ E SICUREZZA

Justfog utilizza per la produzione dei suoi prodotti materie prime certificate, come l’acciaio garantito, cotone biologico Giapponese e il vetro pyrex. Le garanzie che Justfog offre ai suoi clienti sono molte tra cui troviamo un codice di sicurezza sopra le confezioni che se inserito sul sito della Justfog conferma l’autenticità del prodotto acquistato. Justfog è sinonimo di qualità e sicurezza nel mondo dello svapo e anche grazie a questo risulta essere tra le migliori aziende produttrici del settore svapo.

Tutto sulle lenzuola

gestione No Comments

LENZUOLA: COSA SONO

Con il termine  di lenzuola si intende generalmente  un completo formato da due teli  , spesso realizzati  in  tessuto di cotone che servono a  preparare il letto;    il primo viene steso sul materasso ed il secondo sopra il primo , si passa poi ad aggiungere sopra il lenzuolo superiore    una coperta ed eventualmente un copriletto. Le lenzuola  come già abbiamo detto possono essere in tessuto di cotone  ma anche in raso o in seta,   in abbinamento alle lenzuola   ci sono le federe che servono a ricoprire i cuscini. Realizzate   inizialmente nel tradizionale   colore bianco, nel corso degli anni    si sono aggiunte  al  mercato  anche lenzuola colorate  e oltre alle tinte unite  si trovano in commercio lenzuola in  numerose fantasie.

LENZUOLA: QUALI OFFERTE SUL MERCATO

Per rendere piu’ confortevole il nostro riposo  possiamo trovare in commercio numerose  proposte  di  lenzuola  sia estive che invernali con una vasta scelta di tessuti;  è possibile, infatti,  acquistare lenzuola  in cotone,  in raso o   in seta,  e per i  mesi freddi   abbiamo una  nutrita scelta di lenzuola  confezionate  in flanella ed in pile  . Scegliere  la tipologia di tessuto è importantissimo in quanto  le lenzuola saranno  a  contatto con la nostra pelle  molte ore durante il riposo notturno pertanto   appare evidente  quale  sia l’ importanza di scegliere sempre tessuti naturali e colori garantiti atossici per la pelle.

 

LENZUOLA:  QUALI  DIMENSIONI

Per abbellire il nostro letto,  ma anche per  rendere migliore la qualità del nostro riposo  abbiamo a disposizione numerose scelte nell’ambito delle lenzuola. Possiamo acquistare lenzuola  di dimensioni adatte ad un   letto matrimoniale  o, in alternativa,  ad un  letto singolo,  ma troveremo  facilmente in commercio  anche  lenzuola dalle dimensioni adatte ad un letto dalle dimensioni di  una piazza e mezza;  possiamo acquistare le lenzuola separatamente oppure in parure  coordinate  e complete di federe. Addirittura attualmente   e  possibile  anche reperire   lenzuola copripiumino  adatte a rivestire e proteggere  questo caldissimo accessorio del riposo invernale.

Carillobiancheria.it Carillo Biancheria – Via Provinciale Passanti – Vico Poesia, 16 80047 San Giuseppe Vesuviano (NA) P.Iva: 04647311218 n. iscrizione Rea NA – 709817

TRE MODELLI DI CAMPER FURGONATO

gestione No Comments

 

WOLKSWAGEN WESTFALIA

Come abbiamo precedentemente spiegato è impossibile indicare case di  camper furgonati, poichè il furgonato è  un furgone normalmente prodotto ma allestito in modo da renderlo abitabile  ed adatto al soggiorno , piu’ o meno confortevole, durante un viaggio o un’escursione;  però alcuni furgonati hanno segnato un’epoca; ad esempio  il furgonato per eccellenza per me è il  pulmino wolkswagen westfalia con il tetto apribile a soffietto; in produzione dal 1950 e fino al 2003 , ovviamente con versioni rivedute e corrette, questo furgonato è diventato il  simbolo dell’epoca hippy e quasi un’icona nella società americana, poichè molti di questi camper furono, negli anni dal 50 al 60  comprati da militari americani.

 

GLOBCAR ROADSCOUT

Il Globcar Roadscout  può essere allestito su fuorgone Citroen Jumper o su Fiat Ducato, che  è uno dei mezzi piu’ adatti ad essere camperizzati. Attualmente possiamo dire che il Globcar Roadscout è tra i furgonati preferiti e piu’ venduti in Europa;   grazie alle sue dimensioni contenute ma comunque generose, è  lungo infatti ben 5,40 metri, consente un ricco allestimento che lascia spazio anche ad alcuni confort come il bagno con doccia e la stufa; è dotato inoltre di un  comodo tendalino che ne aumenta, verso l’esterno, lo spazio. Il motore , sull’allestimento  Ducato,  è robusto e porterà ovunque senza brutte sorprese,  dobbiamo però segnalare un piccolo neo, il prezzo di acquisto per il Globcar Roadscout è  abbastanza alto, si aggira intorno ai 34mila euro da listino, và comunque detto che sul mercato dell’usato è possibile  trovare varie soluzioni a costi piu’ contenuti.

 

CAMPER VINTAGE SU FIAT MOD. 238

Uno tra i primi  allestimenti  camper è senza dubbio quello del furgone 238 Fiat. Il furgone 238  fu  prodotto dalla Fiat dal 1967 sino al 1983  e subito venne anche reinterpretato nella versione camper;  infatti una di queste  il 238 Andal fu realizzata  proprio dalla FIAT stessa . Il furgone 238 caratterizzato da un vano carico molto capiente  ha consentito l’allestimento a camper, mantenendo la carrozzeria originale,  grazie anche all’ indovinato disegno del tetto. Il Camper su 238 fiat  rimane sempre un  furgonato vintage tra i piu’ amati anche se abbastanza raro da reperire sul mercato.

Furgonato.it

OROLOGI DI LUSSO USATI:  IL MERCATO  E LE MARCHE

gestione No Comments

 

Il mercato degli orologi di lusso  usati,  è  un mercato che , anche se  mantiene un basso profilo  rispetto ad altri,  è animato da una vivace domanda ed una sebben piu’  contenuta altrettanto vivace offerta. Di seguito offriamo una  carrellata su alcune marche di orologi di lusso usati .

OROLOGI DI LUSSO USATI:  PANERAI

La Panerai è una  marca esclusiva   e antica. Nel corso degli anni ha   prodotto principalmente strumentazioni di precisione,  la cui fornitura era destinata ad uso militare.  Panerai  brevetta nel 1916 il radiomir una polvere  a base di radio che rende luminosi i quadranti delle strumentazioni. Nel 1936  Panerai  produce, per gli Incursori della Marina MIlitare l’orologio Radiomir.Nel 1949  la polvere radiomir viene sostituita dal Luminor, una pasta luminosa , anche questa brevetto di Panerai, che presenta , nel 1993, la  prima delle sue  collezioni di orologi  alcune in serie limitata destinati al pubblico guadagnando subito un importante posto nell’orologeria di lusso.

OROLOGI DI LUSSO USATI: OMEGA

La storia di  Omega  comincia in Svizzera nel 1900   con un successo sempre crescente al punto che nel 1932 Omega diventa cronometrista ufficiale delle Olimpiadi .  Omega entra nella storia  quando la Nasa  sceglie il cronografo Omega Speedmaster per le sue missioni ufficiali anche per lo sbarco sulla luna. La già grande popolarità di Omega cresce ancora di piu’ quando a partire dagli anni novanta  nei film omonimi,  James Bon indossa  sempre un Omega Seamaster. La linea Seamaster, la Speedmaster e la linea Costellation sono le linee che hanno regalato il maggior successo alla già famosa  casa Omega.

OROLOGI DI LUSSO USATI: EBERHARD

La maison Eberhard da sempre   si distingue per la ricerca dell’innovazione , suo infatti è il primo  brevetto per un’innovativo sistema di rimessa del’ora per gli orologi da tasca,  sempre alla ricerca della novità nel 1905 brevetta un sistema innovativo per la lettura di minuti e ore. La strada di Eberhard è costellata di innovazioni e di grandi successi. Nel 2000 Eberhard ancora una volta anticipa i tempi e lancia sul mercato Chrono 4  l’unico cronografo con 4 contatori allineati in orizzontale. Per celebrare i 130 anni la maison Eberhard nel 2017 sceglie di  produrre in edizione limitata proprio il Crono 4, il modello piu’ rappresentativo dello stile e della continua ricerca di innovazione della Eberhard.

Cimafonte Orologi lusso usati

I migliori brand svapo

gestione No Comments

Vasta è la gamma di marche di svapo, ma solo alcuni sono realmente i migliori brand di sigarette elettroniche.

 

Quali sono:

– Aspire: marchio cinese nato nel 2013, si è sempre prestato a offrire dei prodotti di alta qualità, che possano fornire il meglio ai consumatori. Oggi rappresenta un esempio di eccellenza nei prodotti svapo.

– Joytech: fondata nel 2007 in Cina, il marchio rappresenta la professionalità e l’eccellenza, grazie alla sua storia lunga oltre 10 anni. Numerosi sono i suoi brevetti in sigarette elettroniche che hanno fatto la storia. La sua attenzione nelle tecnologie innovative ne fa un emblema di eccellenza senza pari.

– Flavourant: azienda italiana nata nel 2006, da sempre ha mostrato un nutrito interesse sul benessere fisico dei consumatori, effettuando test sui suoi prodotti (aromi e liquidi) cercando di ottenere sempre il massimo in ambito di salute e sicurezza. Collabora con l’Università degli Studi Milano-Bicocca per migliorare la qualità e la salubrità dei suoi liquidi per sigarette elettroniche.

– Justfog: marchio nato nel 2009 in Corea del Sud, in breve tempo ha catturato l’attenzione dei clienti grazie alla sua linea di svapo elegante e professionale. Oggi presente in oltre 50 paesi, continua tutt’oggi a innovare i suoi prodotti, offrendo esempi di eccellenza e praticità.

– Eleaf: azienda cinese nata nel 2011, suo aspetto focale è il controllo della temperatura dei suoi prodotti, curato nei minimi dettagli per offrire un’esperienza di svapo senza confronti. Presenta sigarette elettroniche di dimensioni ridotte (in confronto alla media) ma ugualmente potenti. Massime prestazioni grazie all’innovazione continua.

– Coilart: azienda cinese nei prodotti di svapo, dimostra il suo punto forte nei serbatoi delle sigarette elettroniche; molto capienti e realizzati con materiali di alta qualità che li rendono altamente resistenti. Nel contesto un ottimo marchio.

– Coilmaster: è una ditta che si differenzia dalle precedenti, poiché non offre sigarette elettroniche, aromi o liquidi, ma bensì dei kit di montaggio svapo, ideati per rigenerare le sigarette elettroniche. I kit sono i migliori in commercio, presentando tutti quegli strumento indispensabili per il fai da te sugli svapo.

 

Cosa producono:

Tutto ci che è inerente al mondo delle sigarette elettroniche: dai liquidi agli aromi, dagli atomizzatori alle resistenze.

L’atomizzatore, per esempio, è in sostanza è lo strumento che vaporizza il liquido, realizzato in lega di metallo, leggera e resistente, con solitamente una finestrella in vetro per visionare il liquido all’interno; al suo interno è collocata la resistenza, atta a generare calore a cui si aggiunge un materiale atto a inumidirsi di liquido, solitamente viene utilizzato il cotone puro.

L’atomizzatore dovrebbe essere sostituito ogni 20/30 giorni, in base all’uso dello svapo, ciò perché, col tempo, la resistenza inizia a produrre sempre meno calore e la fibra tende a consumarsi. Il tempo della sostituzione si intuisce dalla diminuzione di vapore emesso, dal maggior tempo di riscaldamento e da “sapore di bruciato” che si percepisce durante ogni svapata.

E’ sempre consigliabile eseguire le sostituzioni degli atomizzatori, con annesse resistenze, nei tempi previsti, onde evitare danni all’intera sigaretta elettronica e, fornirsi da uno dei marchi sopracitati, è certamente un’ottima scelta.

 

Articolo gratuito offerto dallo staff di:

 

Must500

LOL SRL, VIA CIRO MENOTTI 10 21010 BESNATE (VARESE) – P.IVA 03390480121

 

case in legno caratteristiche e vantaggi

gestione No Comments

Le case in legno consentono di personalizzare l’abitazione secondo il proprio stile preferito soddisfacendo ogni gusto, dal più tradizionale a quello classico o contemporaneo.

 

Casa in legno e caratteristiche

 

Una casa in legno non è diversa da una casa tradizionale riguardo la qualità o la comodità e può essere posta ovunque se si dispone di una porzione di terreno. Si tratta di abitazioni che non richiedono tempi di attesa lunghi quanto a realizzazione e che presentano un alto livello di resistenza oltre a caratteristiche eccellenti. Esistono diversi tipi di case in legno in base al metodo di costruzione, nel caso di quella a telaio vengono fissati dei montanti verticali chiusi alle estremità da elementi lignei e bloccati da pannelli di controventatura completando il tutto con un isolamento a cappotto sul telaio così creato; mentre il metodo x-lam consiste nel montaggio di un pannello multistrato assemblando tavole disposte a 90 gradi l’una dall’altra e tenute insieme da colle. In alcuni casi si procede anche alla lavorazione dei tronchi come avviene in molte baite nelle quali all’interno si procede spesso a un’apposita coibentazione. Le case in legno sono in genere prefabbricate perciò è necessaria solo l’esecuzione delle fondazioni e degli allacciamenti di impianti elettrici e idraulici per la loro installazione. Il materiale utilizzato per la loro creazione è durevole e resistente al freddo, viene infatti usato regolarmente per rivestire le case antiche in città molto fredde come la Norvegia. Le proprietà di una casa in legno consentono di limitare l’umidità presente negli ambienti senza il rilascio di polveri nocive e garantendo il soggiorno in ambienti puliti e salubri. Riguardo i permessi per dar vita a un’idea di questo tipo, è bene ricordare che vanno ottenute le stesse autorizzazioni previste per la costruzione di una casa tradizionale tra le quali rientra la licenza edilizia e che devono rispettare i vincoli imposti dal Piano Regolatore stabilito dal comune nel quale il terreno è ubicato presentando la dichiarazione di inizio lavori e il relativo progetto.

 

Vantaggi di una casa in legno

 

Le case in legno presentano innumerevoli vantaggi sia dal punto di vista del comfort abitativo che offrono, sia per quanto riguarda l’elevato grado di qualità fornita dall’isolamento termico e acustico. Sono costruzioni ideate per rispettare l’ambiente e durare nel tempo, la loro realizzazione viene curata in ogni minimo dettaglio ed è resistente ad incendi e terremoti viste le proprietà flessibili del legno. Un altro rilevante vantaggio è costituito dai bassi costi previsti per la costruzione di una casa in legno e dei tempi relativamente brevi rispetto a quelli dati per una classica costruzione in muratura.

 

Articolo offerto gratuitamente dallo staff di:

 

De Raco Costruzioni

C.da. Pozzo S. Nicola, 2 – 89029 Taurianova RC – P.iva 02140580800

IRAP: UN PO’ DI STORIA

gestione No Comments

L’irap è nata nel 1997 ed ha sostituito sette diverse tasse che imprese e lavoratori autonomi pagavano. Sono scomparse con l’arrivo dell’irap contributi sanitari e tassa sulla salute, Ilor, Iciap, la tasa patrimoniale per le imprese, la tassa annuale sulla partita Iva e tasse di concessione comunale. Si pensava che con l’introduzione dell’Irap il gettito fiscale fosse lo stesso, ma circa due anni dopo dalla sua introduzione ci si è accorti che in realtà le imprese avevano pagato meno rispetto a quanto hanno versato con l’Irap.

IRAP: ESISTE SOLO IN ITALIA?

Esistono imposte o tasse analoghe al’IRAP anche in altri paesi. La Francia per esempio ha introdotto nel 2010 la contribution économique territoriale che va a beneficio degli enti territoriali composta da due imposte e ha caratteristiche molto simili all’IRAP. In Germania esiste un’imposta municipale applicata alle imprese. L’ungheria ha un’imposta locale dal 1990 sulle attività produttive. Anche in stati non europei esistono tasse simili, Giappone, Messico e Stati Uniti. Ovviamente i calcoli sono diversi è il concetto di imposta locale ad essere il comune denominatore.

IRAP: COME FUNZIONA

L’Irap è un’imposta che si applica alle attività produttive, viene dunque versata su base regionale da chi svolge attività imprenditoriale. La base d’imposta dell’Irap è il valore della produzione. Il prelievo dell’Irap è fissato al 3,9%, ma vi sono riduzioni per agricoltura e pesca e maggiorazioni per banche e assicurazioni . Le Regioni gestiscono in modo autonomo l’aliquota e ognuna ha introdotto sconti o maggiorazioni in bae alle diverse tipologie di imprese. L’Irap si versa in due rate, acconto e saldo. L’acconto è pari al 40% e va versato entro il 16 giugno, con proroga al 16 luglio con un aumento dello 0,40% il saldo va verato entro il 30 novembre.ed è pari al 60%. Tutti i soggetti che devono versare l’Irap devono presentare una dichiarazione trasmessa in via telematica, sarà l’agenzia delle entrare a trasmettere a Regioni e provincie autonome la dichiarazione, tale dichiarazione può essere effettuata anche dai Caf.

Joyetech l’azienda produttrice di sigarette elettroniche

gestione No Comments

JOYETECH: L’AZIENDA

La Joyetech è una delle aziende leader del settore dello svapo. Nata nel 2007 la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie hanno portato l’azienda a avere un ruolo rilevante nei prodotti di fascia alta. La joyetech produce sigarette elettroniche, vaporizzatori e anche liquidi. I prodotti della Joyetech riscuotono un ottimo successo tra i consumatori e utilizzatori di e-cig. Chi sceglie Joyetech, sceglie qualità e sicurezza oltre che alla semplicità di utilizzo con un ottimo rapporto qualità prezzo. I suoi prodotti vanno da quelli più semplici per chi si avvicina allo svapo a prodotti più tecnologici per chi da tempo si è avvicinato al mondo svapo.

LE SIGARETTE ELETTRONICHE

La produzione di Joyetech è piuttosto ampia, per chi si avvicina al mondo svapo uno dei prodotti di punta è la eGO One V2 o la Atopack Dolphin, facilissime da usare con prezzi sicuramente accessibili. Tra i prodotti di punta della Joyetech di fascia media in termini di utilizzo troviamo sicuramente le eVic che ha un look accativante oltre che avere un display di semplice utilizzo e una potenza di 80W. La eGrip è la fascia superiore, adatta a chi ha già esperienza dello svapo e cerca un dispositivo che sia leggero con performance superiori. La Joyetech offre a ogni tipo di utente la giusta sigaretta.

GLI ACCESSORI

Joyetech inoltre offre una gamma di accessori, come atomizzatori e ricambi, ma anche adesivi per personalizzare la ecig e custodie in silicone per proteggerla. Troviamo tra questa categoria di prodotti le indispensabili resistenze, che vanno cambiate e scelte adatte all’atomizzatore di riferimento. Troviamo vetri di ricambio e adattatori per la 510. Inoltre gli utenti dello svapo a volte richiedono di avere una sigaretta personalizzabile e dunque possiamo trovare adesivi per alcuni box dalle diverse fantasie e colori e custodie in silicone che offrono oltre alla possibilità di personalizzare la sigaretta anche una protezione per la stessa in caso di urto o caduta.

INVIARE FIORI PIANTE E TORTE

gestione No Comments

Ormai il mercato delle spedizioni fatte attraverso il web è vasto, l’offerta dei servizi spazia e anche inviare fiori, piante e torte è uno dei servizi che si possono utilizzare. Non importa quale sia l’occasione, sono molte le aziende che offrono la possibilità di inviare fiori, magari abbianati a un dolce. Fino ad oggi inviare fiori, piante o torte all’estero era una vera impresa ma fortunatamente la rete si è estesa e oggi non è più un problema inviare questi prodotti in qualsiasi punto del mondo.

INVIARE FIORI PIANTE E TORTE: COME FARE

Abbiamo accennato che sono moltissime le solzioni che potete trovare on line, individuato il servizio che volete utilizzare dovete scegliere il prodotto. Molti dei servizi che inviano fiori pieante o torte dispongono di composizioni tipo, che possono essere composte di soli fiori, o piante o essere abbinati a un dolce e una buona bottiglia di vino per festeggiare. Addirittura vi sono composizioni per augurare un buongiorno con un cappuccino un cornetto e un fiore. Dovete solo scegliere il regalo che è più adatto a voi.

INVIARE FIORI PIANTE E DOLCI: FACILE E VELOCE

In pochissimi click avrete acquistato il regalo perfetto. L’operazione di acquisto è facile e veloce e il servizio è attrettanto scrupoloso, una volta inviati i vostri fiori, piante o dolci arriveranno freschissimi a casa del destinatario. Inviare fiori piante e dolci è un servizio che permette anche se i parenti e amici vivono dall’altro capo del mondo di sentirsi un po’ più vicini. Un fiore, una pianta o una torta sono sicuramente tra i regali più apprezzati, per questo motivo non importa la distanza dai vostri cari, oggi potete far recapitare il vostro omaggio floreale e non solo direttamente a casa.

Ecco quali fiori regalare.

Tutto sui veicoli furgonati

gestione No Comments

Il furgonato meglio conosciuto come camper puro è un mezzo che racchiude contemporanemente le funzioni di camper e di macchina e quindi si presta al duplice utilizzo . Si distingue dal camper tradizionale per alcune caratteristiche quali le dimensioni le prestazioni e la compattezza. Un furgonato è piu’ piccolo e maneggevole di un camper tradizionale, inoltre un furgonato a livello di prestazioni è senz’altro migliore da guidare rispetto al tradizionale camper ed infine il furgonato racchiude in un unico corpo sia il veicolo che il camper.

IL FURGONATO-VANTAGGI

L’acquisto di un furgonato offre dei vantaggi rispetto all’acquisto di un camper tradizionale; sicuramente ha una guida piu’ maneggevole, e grazie alla leggerezza ed alla forma aerodinamica del furgonato i consumi sono minori rispetto ad un camper tradizionale; il furgonato inoltre, raggiunge piu’ facilmente punti che sono quasi inaccessibili ad un camper normale e per la sua struttura solida offre una maggior protezione ai passeggeri. Un altro vantaggio del furgonato rispetto al camper tradizionale è la quasi totale assenza di infiltrazioni, le infiltrazioni invece sono il principale problema che affligge i camper tradizionali, un furgonato ha anche il vantaggio di aver minori costi per la manutenzione della carrozzeria in quanto quest’ultima è composta da robusta lamiera d’acciaio invece della fibra di alluminio che compone la carrozzeria dei camper tradizionali, non bisogna poi dimenticare che il furgonato può tranquillamente essere usato anche come vettura, le sue prestazioni come auto sono assimilabili a quelle di una monovolume.

IL FURGONATO- CHI LO SCEGLIE

Il furgonato, per alcune sue caratteristiche è adatto adu una fascia di utenti con caratteristiche precise; innanzitutto il furgonato si rivolge ad una fascia di pubblico che ama l’avventura, e che è disposta a rinunciare a una parte di confort per privilegiare la possibilità di raggiungere posti preclusi ai camper tradizionali, il concetto di viaggio e di avventura sostituisce la tradizione del campeggio organizzato ed attrezzato; sicuramente il furgonato è rivolto a coppie piu’ meno giovani comunque senza figli, il furgonato infatti è inadatto all’idea di vacanza familiare.

DESIDERIO SESSUALE: COS’È

gestione No Comments

Il desiderio sessuale è un desiderio corporale di cui gli esseri umani sentono un bisogno fisiologico, ad esempio la fame e la sete sono desideri corporali di cui l’uomo sente il bisogno. Il desiderio sessuale è l’eccitazione sessuale e varia da individio a individo, con forme che sono più o meno spiccate. Il desiderio sessuale è l’insieme di sensazioni e pulsioni che sono naturali nell’essere umano e che hanno inizio dalla pubertà. Il desiderio sessuale come altri bisogni fisiologici a volte può subite un calo o un aumento indipendentemente dal sesso del soggetto.

DESIDERIO SESSUALE: I DISTURBI DEL DESIDERIO

Le cause che determinano il disturbo del desiderio sessuale vanno individuate in modo chiaro per poterlo risolvere. Spesso però la definizione di disturbo del desiderio sessuale è una definizione molto vaga e superficiale, le cause sono differenti cosi come il suo presentarsi è diverso, per esempio potrebbe presentarsi con uno scarso appetito sessuale o addirittura essere completamente assente, avere interesse solo per rapporti sessuali senza alcun tipo di preliminare o al contrario avere interesse solo verso la masturbazione o ancora presentarsi con un disturbo più generalizzato che provoca frustazione se si presenta l’occasione di far sesso.

DESIDERIO SESSUALE: COME RICONOSCERE UN DISTURBO DEL DESIDERIO

Nel desiderio sessuale proprio lo stato di frustazione di cui abbiamo appena parlato è uno dei primi campanell d’allarme. Tale frustazione aumenta a livelli tali ogni qual volta il compagno si avvicina e stimoli con la voglia di far sesso. Alcune volte si manifesta con rifiuto del compagno e riluttanza nell’approcciarsi, solo nel momento in cui si è evitato il rapporto la frustazione scompare. Un altro sintomo del disturbo del desiderio è rappresentato dal non manifestare mai l’iniziativa a iniziare un rapporto sessuale, se al contrario seppur raramente l’iniziativa viene presa non si può parlare di disturbo del desiderio. Il disturbo del desiderio avviene a causa di fattori fisici o psicologici e dunque la si nota quando il desiderio va fuori da quella che è la consuetudine.

CAMPERIS.IT- SPECIALISTI IN CAMPER

gestione No Comments

Se desiderate entrare nel mondo del camper dovete assolutamente visitare il sito di Camperis.it., il perchè è semplice; Camperis.it è il sito specializzato nel settore dei camper e di tutto quanto ci ruota attorno. Camperis.it offre oltre all’acquisto del nuovo, con brand di assoluta qualità anche la possibilità di acquistare un ottimo usato garantito o addirittura noleggiare un camper completamente equipaggiato. Camperis.it è il sito del concessionario numero uno in Italia per la vendita dei camper sia nel mercato del nuovo che in quello dell’usato.

CAMPERIS.IT- QUALI BRAND
Chi desidera acquistare un camper sicuramente troverà , presenti sul sito Camperis.it le migliori marche del settore; marche da sempre conosciute ed apprezzate quali Hymer, Enalgh, Dethleffs, Tabbert, Weinsberg e Carado , inoltre Camperis è concessionaria in Italia dei prestigiosissimi camper Carthago, i camper che con la loro tecnologia all’avanguardia sono stati definiti i migliori in Europa.

CAMPERIS.IT- IL NUOVO E L’USATO
Sul sito Camperis.it è possibile visionare una grande varietà di camper nuovi che sono in pronta consegna , basta recarsi presso la sede Camperis oppure in una delle due filiali per poter toccare con mano e provare la qualità dei camper proposti; inoltre Camperis.it offre un servizio di ritiro dell’usato che dopo essere accuratamente revisionato dalla loro officina specializzata viene venduto nella sezione riservata ai veicoli usati con la garanzia di Camperis.it

CAMPERIS.IT- SERVIZI OFFERTI

Sul sito Camperis.it è possibile usufruire, oltre alle consulenze dei tecnici di officina e degli esperti anche del nuovo e vantaggioso servizio di noleggio, infatti sul sito Camperis.it è presente un nutrito elenco di camper completamente equipaggiati , che è possibile noleggiare , a prezzi assolutamente contenuti; questo servizio consente di poter godere una vacanza in camper senza dover investire grandi cifre e senza costi di manutenzione, è un servizio particolarmente indicato per tutti quelli che vorrebbero provare a vivere l’esperienza di una vacanza in camper prima di decidere l’acquisto.