Arredamento

Lampada Flos parentesi

gestione No Comments

La lampada Flos Parentesi unisce la praticità e il design in un unico complemento d’arredo. Progettata appositamente per ridurre l’ingombro e i materiali di produzione, questa lampada ruotando a 360° e scorrendo in verticale, è in grado di dare un aspetto moderno ed elegante ad ogni ambiente.

Cenni storici della lampada Parentesi

Parentesi è nata nel 1971 da un progetto di due illustri designer italiani “Achille Castiglioni” e “Pio Manzù” e prodotta dall’azienda Flos. Ormai entrata a far parte delle icone di stile ed esposta nei migliori musei e nelle mostre di arredamento più importanti del mondo.
Il nome di questo oggetto di design è stato ispirato dalla sua forma, o meglio dal tubo centrale della lampada, che assomiglia ad una parentesi. Il modello viene creato da “Pio Manzù”, che vuole realizzare una lampada che sia in grado di scorrere dal basso all’alto e in senso contrario e ruotare di 360°, ma purtroppo muore prima di vedere il suo modello realizzato. La bozza di questa lampada prevedeva un cilindro con un foro per lasciare passare la luce che scorreva su un tubo, questo tubo avrebbe dovuto essere fissato sia al soffitto che al pavimento.
Questa bozza attira l’attenzione di “Achille Castiglioni”, che apportando alcuni cambiamenti crea Parentesi. Quest’ultimo sostituisce il tubo con un cavo e diminuisce significativamente i materiali e il numero di pezzi che la compongono. Parentesi è esposta nei più importanti musei dedicati al “disegno industriale” del mondo.

Caratteristiche Flos Parentesi

La caratteristica principale della lampada Parentesi è senza dubbio quella di essere costituita da pochi pezzi. L’elemento indispensabile è il cavo in acciaio, questo viene fissato al soffitto e un peso in piombo lo tiene in tensione restando a qualche centimetro dal pavimento. Poi troviamo il tubo sagomato centrale, quello che dà il nome alla lampada, che non ha un ruolo solo estetico, ma la sua forma è stata studiata per non scivolare sul cavo, ma spostarsi solo per mezzo di un’azione da parte dell’uomo che dovrà accompagnare il tubo dove preferisce, lasciandolo la sua forma fa in modo che stia fermo senza nessun ulteriore supporto. Sul tubo sagomato viene messo un manicotto, da qui attraverso pochi pezzi parte il portalampada che grazie alla semplice genialità dei disegnatori è in grado di ruotare a 360° per essere posizionata in base alle esigenze personali. La lampada Parentesi si completa con una lampadina, e nei modelli di ultima produzione è possibile trovare anche il dimmer.

Considerazioni e recensione Flos Parentesi

La lampada Parentesi della Flos è senza dubbio un oggetto dal design sempre attuale.
Progettata e costruita oltre 40 anni fa, sa adattarsi perfettamente a qualsiasi stile d’arredamento e a qualsiasi ambiente rendendolo subito moderno e funzionale. La possibilità di poter scegliere il tubo sagomato centrale in varie nuance di colore, rende questo complemento d’arredo ancora più contemporaneo. Il materiale con cui è realizzata Parentesi è acciaio della migliore qualità, simbolo di robustezza e durabilità, ma mantenendo sempre un aspetto di leggerezza ed eleganza. Che si voglia metterla in uno studio di design o in ogni stanza della casa, saprà fondersi con l’ambiente circostante in modo superbo, come soltanto oggetti studiati dai migliori designer italiani sono in grado di fare. Inoltre il suo stile minimal permette di creare più attacchi luce accostando vari moduli per una composizione davvero d’effetto.

Arredare una cameretta

gestione No Comments

Quando si deve scegliere l arredamento per la cameretta dei bambini è molto importante optare per una scelta che risulti bella e soprattutto molto funzionale.
In effetti anche se è assolutamente vero che l occhio vuole la sua parte è altrettanto vero che quando una cameretta non è pratica ci sarà certamente in essa maggiore disordine che occulterà anche la bellezza dei mobili e dei tessuti scelti.

Per questo motivo è molto importante scegliere degli armadi capienti e funzionali da aprire e chiudere affinché risultino pratici anche per i bambini stessi.

Molto importante è anche scegliere bene i letti per la cameretta. Principalmente dovranno essere comodi. Molti optano per i letti rialzabili sotto i quali poter ritirare molti oggetti che altrimenti occuperebbero molto posto negli armadi come ad esempio piumini, copriletto, coperte e lenzuola.

Visto che la cameretta sarà il regno del gioco per il bambino è importante che sia allegra. Proprio per questo motivo molti genitori optano per un arredamento colorato e vivace. Bisogna fare attenzione però che l arredamento in questione no stanchi a lungo termine.

Anche la luminosità è indispensabile in una cameretta perché probabilmente sarà i luogo in cui i bambini faranno i loro compiti per scuola. Per questo motivo è importante che i genitori sappiano scegliere tende dai tessuti non troppo pesanti che possano impedire ai raggi del sole di filtrare e dai colori non troppo scuri.

Arredare casa

gestione No Comments

Ognuno dei vani di un appartamento richiede una cura particolare e diversa da quella richiesta per gli altri. L’arredamento giusto non é solo questione di gusti personali ma é strettamente legato all’uso che si fa dei vari locali, quindi deve rispondere anche ad esigenze pratiche.

Il soggiorno, ad esempio, richede particolare cura, infatti é il luogo dove si accolgono gli amici, dove si svolgono le principali attività della giornata. E comune che il soggiorno diventi un salotto-cucina, questo per ottimizzare lo spazio che a volte scarseggia. A volte il soggiorno é anche una zona lavoro e studio. Nelle abitazioni moderne é anche zona pranzo. A volte si separa l area pranzo dal resto mediante dei divisori come dei mobili, librerie, etc…

In cucina, La progettazione e la disposizione dei mobili é particolarmente importante perché tutti gli spazi devono essere in stretta relazione metrica con il corpo umano. Le misure più importanti da tenere presenti sono le seguenti:
-lo spazio tra due linee attrezzate contrapposte (parallele) non può essere inferiore a m 0,60, se vi lavora una sola persona; se le persone sono due tale misura va aumentata almeno a m 1,20;

-i piani di lavoro devono stare a un altezza minima di m 0,85 e massima di m 0,95; quest ultima è valida soprattutto per i lavelli, il cui fondo si verrà a trovare a circa m 0,80;

-i pensili devono essere appesi in modo che siano alti da terra non meno di m 1,35 e non più di m 1 ,50 per consentire una buona accessibilità agli oggetti che vi sono riposti.

ARREDAMENTO PER LA CUCINA 

gestione No Comments

La scelta dell arredamento per la propria cucina si può dire sia la scelta più importante in campo d arredamento perché la cucina solitamente risulta essere la stanza della casa in cui si passa la maggior parte del tempo.

Le proposte in campo d arredamento per le cucine sono davvero moltissime e sempre più innovative. Nonostante le industrie propongano sempre più moderne forme per l arredamento delle cucine, molti sono coloro che continuano a prediligere lo stile classico. In effetti molte famiglie optano per cucine in noce nazionale oppure, sempre più spesso rovere naturale.

Comunque anche le cucine moderne sono molto eleganti e piacevoli nonché pratiche da vivere. Si potrà optare per mobili lucidi, laccati, trasparenti e in acciaio, ad esempio, facendo attenzione a che i colori che si scelgono non stanchino velocemente.

In ogni cucina inoltre è presente un tavolo con abbinate delle sedie. A seconda del resto dell arredamento si potrà optare per un tavolo in legno, in marmo, quadrato, rettangolare o rotondo. Molti amano anche accostare tra loro stili diversi anche se in questo caso il buon gusto deve essere messo ancora di più all opera.

Molto importante è anche la scelta delle tende. Oltre ad essere piacevoli alla vista, le tende della cucina dovranno essere pratiche da lavare perché molto spesso avranno la necessità di essere pulite.

ARREDAMENTO PER LA CAMERA DA LETTO

gestione No Comments

Arredare nel migliore dei modi la propria camera da letto significa riuscire ad associare la bellezza alla praticità.
In effetti essendo la camera da letto la stanza destinata al riposo degli abitanti della casa dovrà essere arredata secondo il gusto delle persone che la occuperanno perché questo permetterà di conciliare maggiormente il riposo. Allo stesso tempo, visito che la camera da letto ha anche il compito di custodire vestiti e oggetti vari, coperte, lenzuola e via dicendo deve essere anche molto pratica e soprattutto avere mobili abbastanza capienti.

Per quanto riguarda la scelta dei mobili d arredamento per la propria camera da letto le proposte delle industrie sono davvero moltissime e sanno accontentare i gusti di ogni cliente.
Coloro che prediligono lo stile classico potranno scegliere tra mobili in noce nazionale, ciliegio, letti in ferro battuto, comò e comodini in stile impero.
Coloro che invece prediligono lo stile moderno potranno scegliere tra le diverse possibilità presenti in commercio di mobili laccati, traslucidi, in vetro o acciaio.

Un opzione sempre più apprezzata è quella di creare una cabina armadio anche semplicemente alzando delle pareti di cartongesso.

Molto importante nell arredamento di una camera da letto è la scelta dei tessuti e dei colori.
In effetti le tende, i cuscini e i copriletto influiscono notevolmente sull impressione d insieme della camera da letto. Per questo è importante saper accostare armoniosamente il tutto e scegliere i tessuti più indicati che permettano alla luce di filtrare nel locale rendendolo più allegro.