Edilizia

Cronotermostati Geca: ecco 3 modelli a confronto

gestione No Comments

Cronotermostato digitale Geca Unico 33502108 touch

Caratteristiche

Il cronotermostato Geca Unico è un ottimo cronotermostato programmabile settimanalmente o giornalmente che può essere posto a parete o da semi incasso. Questo modello di cronotermostato è dotato di un utile programma “antigelo” il quale consente di preservare l’impianto anche con il termostato spento e con temperature che sono inferiori ai 5°C.

Funzionamento e installazione

Il Cronotermostato Geca Unico touch funziona mediante 2 pile alcaline stilo da 1,5V di tipo AA le quali gli danno un’autonomia di 2 anni almeno. Inoltre il cronotermostato è dotato di un sistema automatico che consente di controllare lla scarica delle pile senza la perdita dei dati (10 minuti). Il cronotermostato Unico 33502108 prodotto dalla Geca si può installare in differenti modi. Con l’installazione a semincasso su di una scatola di tipo 503 e con installazione a parete.

Programmabilità

Il cronotermostato unico touch 33502108 della Geca, può funzionare con un’impostazione manuale oppure si può programmare a livello giornaliero e settimanale. In questo caso gli step di temperatura sono di 0,5°C e il minimo intervallo di tempo da impostare è di 1/2 ora.

Cronotermostato green wi-fi con display touch screen

Caratteristiche

Il cronotermostato Geca Green Gecapp da incasso è un cronotermostato programmabile di tipo touch screen che, mediante una “App” consente di impostare la temperatura dell’abitazione in modo intuitivo e semplice, utilizzando solo lo Smartphone o il Tablet. Questo modello è dotato di un comodo display retroilluminato che fornisce la visualizzazione delle temperature di tipo grafico, le quali sono modificabili con comandi semplici che facilitano la programmazione.

Installazione

Il cronotermostato wifi touch Geca Green Gecapp è molto facilissimo da installare in quanto si incassa in una scatola di tipo 503. Il prodotto è alimentato a 230 Vca–50 Hz ed è dotato di una duplice modalità di funzionamento per l’estate e per l’inverno al fine di comandare sia gli impianti di raffrescamento che quelli di riscaldamento. Basta sfiorare il display e si attiva la retroilluminazione per cui compaiono le icone per i comandi: queste consentono sia il controllo della temperatura che del differenziale termico oltre che l’attivazione della funzione per il blocco delle impostazioni. Questo cronotermostato è dotato di un programma di tipo “antigelo”, che può essere attivato e impostato dall’utente. Inoltre può essere bloccato mediante una password in locale e gestito in remoto tramite un’app, al fine di inibire la possibilità di cambiare le impostazioni.

Programmazione

Il Cronotermostato green wi-fi 35282384 è programmabile mediante APP Mobile e consente di gestire anche un allarme per le soglie di temperatura, un controllo Utenti con una password opzionale. Questo modello prevede due campi di regolazione per la temperatura: quello invernale da +5 a +30 °C e quello estivo da +15 a +35 °C.

Cronotermostato GEC35262375 WI-FI touch screen

Caratteristiche

Il cronotermostato Geca wifi touch screen è un termostato programmabile e interrogabile mediante APP Mobile settimanalmente e giornalmente. Questo cronotermostato è alimentato con 230Vca-50Hz e permette di avere informazioni sempre aggiornate sia sull’impianto di riscaldamento che su quello di condizionamento. Inoltre consente di variare le impostazioni e lo stato in modo facile e intuitivo.

Funzionamento e installazione

Il Controllare Cronotermostato Geca 35262375 (Gecapp) funziona anche a distanza tramite un’app installata su di un dispositivo mobile. È possibile anche gestire da remoto più di un Cronotermostato perché l’APP di Geca può gestirli tutti in contemporanea dallo stesso dispositivo. È molto semplice accendere e spegnere, stando fuori casa, sia l’impianto di riscaldamento che quello di condizionamento, oltre a programmare il suo funzionamento a livello giornaliero e settimanale, impostare la comoda funzione antigelo e, in caso di necessità, attivare l’allarme per il superamento delle temperature. L’installazione avviene su scatola a 3 moduli oppure a parete. È possibile il blocco delle funzioni mediante password.

Programmazione

Questo cronotermostato GecApp è dotato di un relé ausiliario che consente di gestire in modo del tutto indipendente, sempre mediante l’app, altre impostazioni come ad esempio l’illuminazione esterna, l’impianto di irrigazione, ecc. Il cronotermostato dispone anche di un ingresso per la segnalazione dell’allarme, a cui può essere collegato un dispositivo esterno che permette di conoscere uno specifico evento come, ad esempio, l’apertura o la chiusura di una valvola. La lettura della temperatura avviene ogni minuto e il campo di regolazione per l’inverno va da +5 a +30 °C, mentre d’estate da +15° +35 °C con un passo di regolazione di 0,2°C. Se non si dispone di uno smartphone, si può gestire la versione GSM anche con messaggi sms.

pellicole vetri: funzioni modelli e caratteristiche

gestione No Comments

Le pellicole per vetri vengono utilizzate per decorare, abbellire e fortificare ogni tipologia di ambiente relativo alla casa, dalla cucina al bagno, dalle vetrate al salotto, e dagli infissi all’ingresso.

 

Cosa sono e a cosa servono

 

Essendo il vetro un materiale molto fragile soggetto ad infrangersi in seguito ad urti di una certa intensità, è importante l’applicazione di una pellicola per vetro di sicurezza ossia un film di almeno 0,1 millimetri a seconda dello spessore del vetro e al tipo di resistenza all’impatto ricercata dal richiedente. Grazie a questa soluzione è possibile proteggersi dalle schegge causate ad esempio da un’improvvisa rottura del vetro. Le pellicole per vetri a risparmio solare svolgono invece un’opera di filtraggio dalla luce del sole e quindi offrono un alto risparmio energetico abbattendo tutti i costi fino al 30% e abbattendo l’eccessiva emissione di CO2. Un altro utilizzo molto comune delle pellicole per vetri è quello a scopo decorativo che viene adoperato per donare un aspetto migliore o rinnovare i vetri di porte, vetrate, vetrine, ripiani in vetro e finestre. Le fantasie disponibili in commercio sono le più varie e hanno prezzi accessibili consentendo di arredare la casa secondo il design e lo stile desiderato.

 

Modelli

 

Le pellicole per vetri sono disponibili in vari modelli e tipologie a seconda che soddisfino esigenze di sicurezza, antisolari o decorative. Nel caso delle pellicole per vetri di sicurezza le funzioni svolte sono sia di antisfondamento che di resistenza all’azione dannosa di agenti atmosferici come il vento o la temperatura esterna. Questa soluzione impedisce che il vetro si frantumi provocando lesioni ed è disponibile sia in modalità trasparente che dotata di variegate fantasie. Esistono in commercio anche pellicole per vetri con funzione anti-scheggia che grazie alla presenza di materiali di qualità, sono in grado di trattenere le schegge provocate dalla rottura della lastra evitando la dispersione delle stesse nell’ambiente circostante. Anche le pellicole anti-esplosione aumentano il grado di sicurezza della casa in quanto diminuiscono in modo rilevante i danni causati da questi eventi catastrofali. Le pellicole per vetri antisolari assolvono il compito di risolvere i problemi causati dall’abbaglio solare, dalla gestione e dall’abbattimento del calore e di protezione del vetro; si tratta di articoli che consentono una notevole riduzione dei costi relativi al condizionamento delle aree interne all’abitazione. Una particolare innovazione è data dalle pellicole per vetro a specchio che consentono di proteggere la privacy con la presenza di uno schermo che impedisce la visione degli ambienti interni e che hanno una facciata esterna riflettente a specchio capace di donare un design elegante e raffinato.

 

Articolo offerto gratuitamente dallo staff di:

 

solar2000.it

Corso San Giovanni a Teduccio, 928 –

Trav. Castagnola 11 – 80046 Napoli;

Tel: 081 479411 – 081 479726

Fax: 081 481809

solar2000@solar2000.it

case in legno caratteristiche e vantaggi

gestione No Comments

Le case in legno consentono di personalizzare l’abitazione secondo il proprio stile preferito soddisfacendo ogni gusto, dal più tradizionale a quello classico o contemporaneo.

 

Casa in legno e caratteristiche

 

Una casa in legno non è diversa da una casa tradizionale riguardo la qualità o la comodità e può essere posta ovunque se si dispone di una porzione di terreno. Si tratta di abitazioni che non richiedono tempi di attesa lunghi quanto a realizzazione e che presentano un alto livello di resistenza oltre a caratteristiche eccellenti. Esistono diversi tipi di case in legno in base al metodo di costruzione, nel caso di quella a telaio vengono fissati dei montanti verticali chiusi alle estremità da elementi lignei e bloccati da pannelli di controventatura completando il tutto con un isolamento a cappotto sul telaio così creato; mentre il metodo x-lam consiste nel montaggio di un pannello multistrato assemblando tavole disposte a 90 gradi l’una dall’altra e tenute insieme da colle. In alcuni casi si procede anche alla lavorazione dei tronchi come avviene in molte baite nelle quali all’interno si procede spesso a un’apposita coibentazione. Le case in legno sono in genere prefabbricate perciò è necessaria solo l’esecuzione delle fondazioni e degli allacciamenti di impianti elettrici e idraulici per la loro installazione. Il materiale utilizzato per la loro creazione è durevole e resistente al freddo, viene infatti usato regolarmente per rivestire le case antiche in città molto fredde come la Norvegia. Le proprietà di una casa in legno consentono di limitare l’umidità presente negli ambienti senza il rilascio di polveri nocive e garantendo il soggiorno in ambienti puliti e salubri. Riguardo i permessi per dar vita a un’idea di questo tipo, è bene ricordare che vanno ottenute le stesse autorizzazioni previste per la costruzione di una casa tradizionale tra le quali rientra la licenza edilizia e che devono rispettare i vincoli imposti dal Piano Regolatore stabilito dal comune nel quale il terreno è ubicato presentando la dichiarazione di inizio lavori e il relativo progetto.

 

Vantaggi di una casa in legno

 

Le case in legno presentano innumerevoli vantaggi sia dal punto di vista del comfort abitativo che offrono, sia per quanto riguarda l’elevato grado di qualità fornita dall’isolamento termico e acustico. Sono costruzioni ideate per rispettare l’ambiente e durare nel tempo, la loro realizzazione viene curata in ogni minimo dettaglio ed è resistente ad incendi e terremoti viste le proprietà flessibili del legno. Un altro rilevante vantaggio è costituito dai bassi costi previsti per la costruzione di una casa in legno e dei tempi relativamente brevi rispetto a quelli dati per una classica costruzione in muratura.

 

Articolo offerto gratuitamente dallo staff di:

 

De Raco Costruzioni

C.da. Pozzo S. Nicola, 2 – 89029 Taurianova RC – P.iva 02140580800

Costruttore di case in legno

gestione No Comments

Decidere di abitare in una casa in legno è sicuramente un’ottima scelta, in quanto come ben sappiamo una casa in legno offre vantaggi che non può dare una casa costruita con criteri tradizionali; per non rischiare di annullare questi vantaggi è importante soprattutto seguire determinati criteri nello scegliere il costruttore di case in legno che meglio risponde alle nostre esigenze. Scegliere sempre con buonsenso non lasciandosi abbindolare da offerte superscontate.

COME SCEGLIERE UN COSTRUTTORE DI CASE IN LEGNO- L’ESPERIENZA E LA SPECIALIZZAZIONE-

Prima di decidere a quale azienda affidare la costruzione della nostra casa in legno informiamoci attraverso i piu’ disparati canali, anche eventualmente andando in qualche fiera del settore, per avere una panoramica quanto piu’ vasta possibile delle aziende che operano nella costruzione di case in legno; scegliamo le aziende con un maggior numero d’anni di esperienza e che operano con personale specializzato, rechiamoci, ove possibile, presso un loro cantiere, controlliamo la qualità del materiale usato e cerchiamo di entrare in contatto con proprietari di case, da loro costruite, ai quali poter chiedere tutti i pregi e i difetti riscontrati nella casa.

COME SCEGLIERE UN COSTRUTTORE DI CASE IN LEGNO- FARSI CONSIGLIARE DA ESPERTI

Come già detto evitiamo, innanzitutto di cadere nella trappola di proposte superscontate, aggiungo evitiamo anche di rivolgersi ad aziende per sentito dire o perchè consigliati da parenti amici e conoscenti; piuttosto badiamo al materiale usato, alle tecniche di costruzione ed ai criteri di progettazione, ideale sarebbe farsi seguire, nella valutazione dell’azienda, da un tecnico di vostra fiducia. La figura del tecnico è importantissima , ovviamente deve essere esperto nel settore quindi in grado di valutare sia la qualità del progetto che quella dei materiali utilizzati, inoltre deve essere totalmente libero da vincoli professionali con le aziende in esame. in modo da poter assicurare al cliente di consigliare la scelta migliore.

Case in legno caratteristiche e vantaggi

gestione No Comments

CASE DI LEGNO- CARATTERISTICHE

Le case di legno , hanno caratteristiche ben precise che, se correttamente valutate, arrivano a far preferire le case di legno rispetto alle tradizionali case in muratura; una tra le principali caratteristiche delle case di legno è che il materiale usato, appunto il legno è naturale, ha caratteristiche ecologiche infatti non produce nessun tipo di inquinamento, le case di legno si integrano molto bene a livello architettonico in qualsiasi ambiente favorendo un senso di equilibrio e di armonia con la natura , inoltre il legno è meno costoso rispetto ad altri materiali usati in edilizia.

CASE DI LEGNO- VANTAGGI

Numerosi sono i vantaggi delle case di legno, primo tra tutti quello di poter disegnare la propria casa, senza bisogno di professionisti, e farla realizzare da una delle varie aziende specializzate nella produzione di case in legno o in alternativa poter scegliere in base alle proprie esigenze anche un modello già pronto tra i tanti che le aziende possono fornire; un altro vantaggio è quello di poter progettare la propria casa in modo da poterla ampliare via via nel corso del tempo con interventi poco costosi e veloci. Un altro vantaggio delle case di legno è la velocità e l’economicità della costruzione in quanto in poco tempo , con pochissima manod’opera e nessuna attrezzatura da cantiere è possibile assemblare la casa dei propri sogni.

CASE DI LEGNO- COSTI E DURATA

Le case di legno hanno , come abbiamo già visto precedentemente, minori costi di costruzione, ma presentano anche minori costi di gestione, soprattutto per quanto riguarda l’efficienza energetica, poiché il legno è piu’ isolante del tradizionale mattone e si riscalda molto piu’ velocemente ne consegue che si avranno minori costi per quanto riguarda il riscaldamento. Le case di legno richiedono poca manutenzione e la loro durata è lunga; esistono case di legno che superano i cento anni. Inoltre sono molto piu’ sicure delle case in muratura in quanto sono, naturalmente, grazie all’elasticità del legno, anche antisismiche.